Author Archives: net

La Sicurezza sul Lavoro in età avanzata

Category:articoli di supporto ad altri articoli,Certificazioni e Qualità,Studi e Convegni
Ageing and OSH. Older worker at the workplace

I lavoratori anziani sono una parte crescente della forza lavoro. Dal momento che si lavora più a lungo, la gestione della Sicurezza sul Lavoro per una forza lavoro in età avanzata è divenuta una priorità.

Aumentare i livelli di occupazione e prolungare la vita lavorativa sono importanti obiettivi delle politiche europee e nazionali dalla fine degli anni ’90. Il tasso di occupazione dell’UE-28 per le persone di età compresa tra 55 e 64 anni è aumentato dal 39,9 % nel 2003 al 50,1 % nel 2013. Si tratta di un tasso di occupazione ancora inferiore a quello del gruppo di età compreso tra 22 e 64 anni. È aumentata anche l’età media di uscita dal mercato del lavoro, che è passata da 59,9 anni nel 2001 a 61,5 anni nel 2010.

La strategia Europa 2020  si propone di aumentare il tasso di occupazione della popolazione in età compresa tra 20 e 64 anni al 75 %. Ciò significa che i cittadini europei dovranno lavorare più a lungo.

Molti attributi, come la saggezzail pensiero strategicola percezione olistica e la capacità di giudizio, si sviluppano o si manifestano per la prima volta con l’avanzare dell’età.

Con l’età si accumulano anche esperienze lavorative e competenze superiori.

Tuttavia, alcune capacità funzionali, principalmente fisiche e sensoriali, diminuiscono per effetto del naturale processo di invecchiamento. I possibili cambiamenti delle capacità funzionali devono essere presi in considerazione nella valutazione dei rischi (vedi sotto) e per far fronte a tali cambiamenti devono essere modificati l’ambiente di lavoro e i compiti lavorativi.

I cambiamenti delle capacità funzionali dovuti all’età non sono uniformi in quanto esistono differenze individuali in termini di stile di vita, alimentazione, forma fisica, predisposizione genetica alle malattie, livello di istruzione e lavoro e altri ambienti.

I lavoratori più anziani non costituiscono un gruppo omogeneo; possono sussistere differenze considerevoli tra persone della stessa età.


Workshop su Proteggere i lavoratori nell’economia della piattaforma online

Category:articoli di supporto ad altri articoli,Certificazioni e Qualità,Studi e Convegni

Il seminario sulla protezione dei lavoratori nell’economia della piattaforma online: gli sviluppi normativi e politici nell’UE si sono svolti a Bruxelles. Organizzato da EU-OSHA, l’obiettivo era di discutere i risultati di uno studio che è stato condotto per ottenere una panoramica dello sviluppo normativo e politico nell’UE collegato all’economia della piattaforma online e al suo potenziale impatto sulla sicurezza e la salute sul lavoro. Il workshop ha anche rappresentato un’opportunità per i partecipanti di conoscere le iniziative più importanti in tutta Europa, per scambiarsi opinioni e imparare dalle esperienze degli altri.

 


Risultati del Work Package 1 del progetto EU-OSHA

Category:articoli di supporto ad altri articoli,Certificazioni e Qualità,Studi e Convegni

Principali tendenze e motori del cambiamento nelle tecnologie dell’informazione e della comunicazione e nella sede di lavoro

Principali tendenze e motori del cambiamento nelle tecnologie dell'informazione e della comunicazione e nella sede di lavoro

Questo rapporto presenta i risultati del Work Package 1 del progetto EU-OSHA “Prevedere su nuovi ed emergenti rischi per la salute e la sicurezza sul lavoro associati alle tecnologie dell’informazione e della comunicazione e all’ubicazione lavorativa entro il 2025”.

Le tendenze e i principali fattori di cambiamento sono stati identificati in un processo a tre fasi: scansione dell’orizzonte, consultazione con esperti tramite interviste telefoniche e un’indagine di tipo Delphi e poi un mini-laboratorio. Il rapporto elenca e descrive questi importanti trend e driver, che sono organizzati dalla categoria STEEP (Societal, Technological, Economic, Environmental and Political).

Dai cambiamenti demografici alle innovazioni tecnologiche, questi sono i fattori che decideranno quali sfide in materia di SSL, associate alla digitalizzazione del lavoro, dovranno affrontare l’Europa nel 2025.

https://osha.europa.eu/en/tools-and-publications/publications/key-trends-and-drivers-change-information-and-communication/view


Certificazioni ISO

Category:Evidenza Tags : 

La famiglia delle norme ISO o meglio UNI EN ISO riguarda moltissimi e forse tutti gli aspetti della Governance Aziendale.

Non serve dilungarsi molto nella descrizione delle varie norme presenti, tuttavia è importante sapere che NET accompagna le imprese alla Certificazione, cioè ad un atto di verifica della coerenza alla norma di riferimento. Questo atto di “Certificazione” è frutto di un opera di preparazione di tutte le Procedure, di tutte le Istruzioni operative, e di tutte le disposizioni atte a rendere governabile il processo, il che prevede anche tutta una serie di verifiche della coerenza. Alla Certificazione si arriva attraverso un’attività di pre-audit cioè di verifica preventiva delle coerenze o incoerenze rispetto alla Norma. Talvolta l’individuazione delle  non-conformità rappresenta la via maestra attraverso la quale ottenere la Certificazione.

Come funziona il sistema di accreditamento?

Accredia (Ente ufficiale di Accreditamento degli Enti di Certificazione)

Ente di Certificazione (precedentemente accreditato da Accredia

Azienda che richiede la Certificazione (viene valutata dall’Ente di Certificazione)

Azienda di Consulenza, come in questo caso NET, accompagna l’Azienda all’ottenimento della Certificazione.

Per informazione  dai un occhiata : ITER DI ACCREDITAMENTO di Accredia.

 

Dai un occhiata agli altri Servizi : QUI


Consulenza Ambientale

Category:Consulenza Tags : 

Net ai propri Clienti offre alle aziende di ogni settore, tipologia e dimensione, un servizio completo e qualificato di consulenza ambientale, con particolare riferimento all’analisi e alle valutazioni degli ambienti interni delle diverse realtà lavorative: uffici, officine, stabilimenti, magazzini, laboratori, negozi e, in generale, qualsiasi spazio lavorativo.

Il tema ambientale oggi sta acquisendo un’importanza etica crescente, poiché rappresenta uno degli aspetti più importanti per costruire quello sviluppo sostenibile tanto necessario al settore industriale. Le posizioni delle forze d’opinione stanno spingendo tutti i paesi verso comportamenti sempre più responsabili.

Proprio per questo, rivolgersi a consulenti esperti e specializzati, con una spiccata competenza nel campo della sicurezza sul lavoro e dell’ambiente, significa avere la certezza di essere allineati agli obblighi normativi e agli standard di riferimento per il settore, ma anche garantire migliori condizioni di lavoro ai collaboratori, che spesso porta a un miglioramento della performance.

Net attraverso il servizio di consulenza ambientale, affianca le aziende di ogni settore a raggiungere degli standard ambientali in linea con le nuove direttive europee e con le norme nazionali (a partire dal Testo Unico Ambientale D.lgs. 152/2006 e s.m.i.). Aspetti fondamentali di questo settore sono :

  • Gestione rifiuti urbani e speciali
  • Gestione imballaggi e iscrizione ai consorzi relativi
  • Approvvigionamenti e scarichi idrici
  • Emissioni in atmosfera (rumore, vibrazioni e scarichi)
  • Gestione sostanze chimiche pericolose
  • Aspetti autorizzativi: Scia, Aua e Aia
  • Adempimenti obbligatori ( MUD , SISTRI, )

Per ogni informazione 0118227880 oppure info@netsrl.net

Dai occhiata agli altri Servizi : QUI