Corso di formazione lavori spazi confinati a Torino

Corso di formazione per lavori in spazi confinati DPR 177/2011

Il D.lgs 81/2008 e il DPR 177/2011 inerenti la formazione e addestramento per la sicurezza nelle attività in ambienti sospetti di inquinamento o confinati, prevedono che il Datore di Lavoro si occupi della formazione specifica dei lavoratori che effettuano le attività in ambienti definiti “confinati”.

Per spazio confinato si intende un qualsiasi ambiente limitato, uno spazio circoscritto caratterizzato da entrate e uscite difficoltosi o limitati, da una ventilazione naturale sfavorevole, in cui il pericolo di morte o di infortunio grave è molto elevato, a causa della presenza di sostanze o condizioni di pericolo (carenza di ossigeno, presenza di gas, vapori, polveri, atmosfere esplosive, agenti biologici, rischio elettrico).

Alcune tipologie di spazio confinato sono facilmente identificabili per la presenza di aperture di dimensioni ridotte, come nel caso di:

  • serbatoi;
  • silos;
  • recipienti adibiti a reattori;
  • sistemi di drenaggio chiusi;
  • reti fognarie.

Altri tipi di spazi confinati, non altrettanto facili da identificare ma ugualmente pericolosi, potrebbero essere:

  • cisterne aperte;
  • vasche;
  • camere di combustione all’interno di forni;
  • tubazioni;
  • ambienti con ventilazione insufficiente o assente.

 

Il corso ha durata di 8 ore, al termine dello stesso verrà effettuato un test di valutazione finale.

Scarica gratuitamente il manuale edito da INAILManuale INAIL-ambienti_confinati

Per iscrizioni e contatti chiamaci allo 011 8227880 – e-mail: formazione@netsrl.net

 

Dai un occhiata agli altri Servizi : QUI

 

Potrebbero interessarti anche...