Il D.Lgs. 81/08, prevede che il Datore di lavoro, designi preventivamente i lavoratori incaricati dell’attuazione delle misure di salvataggio,  il primo soccorso e di gestione dell’emergenza.

Gli addetti primo soccorso, ovvero i lavoratori che hanno ricevuto l’incarico dell’attività di primo soccorso e gestione dell’emergenza, devono ricevere un’adeguata e specifica formazione.

L’obiettivo principale del corso di formazione è quello di formare gli addetti primo soccorso in modo tale che, in caso di necessità, siano in grado di attuare le misure di primo intervento interno ed attivare gli interventi di pronto soccorso esterno.

corso primo soccorso

corso di primo soccorso

TIPOLOGIA DI AZIENDE

Il Decreto n. 388/03 classifica le Aziende in tre gruppi di rischio (Gruppo A, B e C). Tale classificazione è effettuata tenendo conto della tipologia i attività svolta, del numero dei lavoratori occupati e dei fattori di rischio, in 3 gruppi:

Gruppo A

– aziende soggette ad obbligo di dichiarazione o notifica (D. Lgs. 334/99)

– centrali termoelettriche

– impianti e laboratori nucleari (artt. 7, 28 e 33 D. Lgs. 239/95)

– aziende estrattive ed altre attività minerarie (D. Lgs. 624/96)

– lavori in sotterraneo (D.P.R. 320/56)

– aziende per la fabbricazione di esplosivi, polveri e munizioni

– aziende con oltre 5 lavoratori ad alto indice infortunistico INAIL (> 4)

– aziende agricole con oltre 5 lavoratori a tempo indeterminato

corso primo soccorso

corsi primo soccorso

Gruppo B

– aziende con 3 lavoratori ed oltre che non rientrano nel gruppo A

Gruppo c

– aziende con meno di 3 lavoratori che non rientrano nel gruppo A

Se l’azienda appartiene al Gruppo A o B, il datore di lavoro mette a disposizione dei lavoratori per il primo soccorso:

  • una cassetta di pronto soccorso
  • un mezzo di comunicazione adeguato ad attivare il sistema di emergenza del S.S.N. (chiamata dei soccorsi)

Se l’azienda appartiene al Gruppo C, il datore di lavoro mette a disposizione dei lavoratori:

  • un pacchetto di medicazione
  • un mezzo di comunicazione idoneo ad attivare
    il sistema di emergenza del S.S.N.
  • Stessa fornitura a tutti i gruppi(A, B e C) aventi lavoratori che operano in luoghi isolati fuori dalla sede produttiva.

DURATA DEL CORSO DI FORMAZIONE ADDETTI PRIMO SOCCORSO:

Aziende gruppo B/C (12 ore)

Aziende gruppo B/C aggiornamento triennale (4 ore)

Aziende gruppo A (16 ore)

Aziende gruppo A aggiornamento triennale (6 ore)

corso primo soccorso

corso primo soccorso aziendale

Tutti i corsi comprendono sia il modulo teorico, che fornisce le nozioni di base delle norme di sicurezza sul posto di lavoro attraverso l’insegnamento di: come allertare il sistema di primo soccorso, riconoscere un’emergenza sanitaria, attuare gli interventi di primo soccorso, accertamento delle condizioni psicofisiche del lavoratore infortunato, riconoscimento e i limiti d’intervento di primo soccorso, acquisire capacità di intervento pratico durante primo soccorso, che il modulo pratico che insegna le tecniche di soccorso e rianimazione – Basic Life Support (BLS).

La formazione degli addetti al primo soccorso

Il documento di raccomandazione e linee guida INAIL  segnala che gli addetti designati “devono essere formati con istruzione teorica e pratica per l’attuazione delle misure di primo intervento interno e per l’attivazione degli interventi di pronto soccorso (art. 3 d.m. salute 388/2003)”.

Inoltre la formazione “è svolta da personale medico, in collaborazione, ove possibile, con il sistema di emergenza del servizio sanitario nazionale (SSN). Nello svolgimento della parte pratica il medico può avvalersi della collaborazione di personale infermieristico o di altro personale specializzato”.

contenuti minimi dei corsi di formazione per gli addetti sono poi descritti negli Allegati 3 e 4 del d.m. salute 388/2003 e sono “modulati in base all’appartenenza delle aziende/unità produttive ai gruppi A, B e C” (secondo l’art. 1 del DM 388/2003).

Tuttavia, oltre ai contenuti minimi, “devono essere trattati anche i rischi specifici dell’attività svolta”. E con riferimento a quanto è contenuto nell’art. 3 del DM 388/2003 (‘la formazione dei lavoratori designati andrà ripetuta con cadenza triennale almeno per quanto attiene alla capacità di intervento pratico’) è “obbligatorio il retraining almeno con cadenza triennale”.

I corsi di primo soccorso saranno tenuti da docenti specializzati di NET come Personale medico o infermieristico (come previsto dal D.M. 388/03).

Al termine del corso verrà effettuato un test di valutazione finale con conseguente rilascio dell’attestato primo soccorso e frequenza.

 

images4Net organizza il Corso di formazione per addetti Primo Soccorso   

Corso integrale di 12 ore e aggiornamento periodico

Presso : NET srl, Corso Taranto 19/c  – Torino

Tel.: 011 822.78.80 oppure 392.958.12.65;  e-mail formazione@netsrl.net

Per maggiori informazioni sito INAIL

Proteggiamo questo Sito come opera del nostro ingegno.

boaz.informatica@protonmail.com